National Palace Museum

Il Museo del Palazzo Nazionale di Taipei custodisce la più vasta collezione di arte cinese al mondo, circa 700.000 pezzi, esposti per una piccola parte a rotazione all'interno delle sale e conservati per la maggior parte all'interno della montagna retrostante.

La storia del National Palace Museum è straordinaria. La collezione, fino al 1911 conservata all'interno della Città Proibita di Pechino, dopo la rivoluzione trovò una nuova ubicazione nel museo del Palazzo Nazionale di Pechino e poi a Nanchino e Shanghai. Quando nel 1948 i nazionalisti capirono che la capitolazione era vicina spedirono il tesoro a Taiwan e lo riposero in un rifugio a Taichung. Nel 1965, quando archiviarono l'idea di riconquistare la Cina continentale, fecero erigere l'attuale museo, un palazzo in stile cinese addossato a una montagna in un quartiere periferico della capitale Taipei. Da quando si sono aperte le frontiere del turismo cinese, il National Palace Museum è diventato uno dei musei più visitati al mondo.

Tra le collezioni esposte si possono annoverare quelle dei libri rari, della calligrafia, dell'arredamento, delle ceramiche e soprattutto dei manufatti di giada. Tra questi ultimi spicca la perla del National Palace Museum, il cavolo di giadeite con insetti, un capolavoro salutato da oceaniche file di cinesi disposti a una lunga attesa per un rapido sguardo. Sempre all'interno del museo alcune sale sono dedicate a interessanti mostre temporanee e ci si può rilassare in una sala da the.

VISITA LE ATTRAZIONI PIÙ VICINE