Zamosc

Categoria Storia Categoria Arte Categoria Unsesco

Costruita nel tardo Cinquecento come esempio di “Città Ideale”, Zamość è Patrimonio Unesco grazie al proprio aspetto tipicamente rinascimentale “disegnato” dall'architetto padovano Bernardo Morando, tanto da essere nota come la “Padova del Nord”. La sua costruzione si deve a Jan Zamoyski, cancelliere della confederazione di Polonia e Lituania, il quale fece di Zamość la propria capitale, dotandola di un centro fortificato a pianta pentagonale che resistette all'assedio svedese nel Seicento.

VISITA LE ATTRAZIONI PIÙ VICINE