CROAZIA

A dispetto delle sue dimensioni, la Croazia è un Paese estremamente vario e ciascuna delle regioni che la compongono è ricca di spunti interessanti. Partendo da nord, si visita la penisola d’Istria (che la Croazia divide con la Slovenia), lungo il cui litorale si dispongono località quali Rovigno, Pola e Parenzo. Il territorio del Quarnaro ospita lo splendido Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice, un complesso di fiumi e di specchi lacustri unici nel suo genere: la città principale è fiume, davanti alla quale sono le isole di Rab, Pag, Krk e Cres. Scendendo si percorre la Dalmazia, la cui costa è molto frastagliata e ricca di punti dove poter fare il bagno. Tra le città della costa si distinguono Zara, con molti elementi veneziani, Spalato, con il suo Palazzo di Diocleziano e Dubrovnik. Davanti alla costa si dispongono oltre mille isole, alcune abitate: le più turistiche sono Brac, Hvar, Mljet, Pag e Vis. Spostandosi verso l’interno, la Croazia Centrale ospita la capitale Zagabria, una città ricca sia di spunti medievali sia di elementi più moderni, e i centri di Karlovac e di Varadzin. All’estremità orientale del Paese è la Slavonia, una regione pianeggiante che fu profondamente coinvolta nelle guerre nella ex-Jugoslavia, tra il 1991 e il 1995.

A dispetto delle sue dimensioni, la Croazia è un Paese estremamente vario e ciascuna delle regioni che la compongono è ricca di spunti interessanti. Partendo da nord, si visita la penisola d’Istria (che la Croazia divide con la Slovenia), lungo il cui litorale si dispongono località quali Rovigno, Pola e Parenzo. Il territorio del Quarnaro ospita lo splendido Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice, un complesso di fiumi e di specchi lacustri unici nel suo genere: la città principale è fiume, davanti alla quale sono le isole di Rab, Pag, Krk e Cres. Scendendo si percorre la Dalmazia, la cui costa è molto frastagliata e ricca di punti dove poter fare il bagno. Tra le città della costa si distinguono Zara, con molti elementi veneziani, Spalato, con il suo Palazzo di Diocleziano e Dubrovnik. Davanti alla costa si dispongono oltre mille isole, alcune abitate: le più turistiche sono Brac, Hvar, Mljet, Pag e Vis. Spostandosi verso l’interno, la Croazia Centrale ospita la capitale Zagabria, una città ricca sia di spunti medievali sia di elementi più moderni, e i centri di Karlovac e di Varadzin. All’estremità orientale del Paese è la Slavonia, una regione pianeggiante che fu profondamente coinvolta nelle guerre nella ex-Jugoslavia, tra il 1991 e il 1995.

  • Mare
  • Città
  • Archeologia
  • Storia
  • Arte
  • Natura
  • Avventura
  • Mare
  • Città
  • Archeologia
  • Storia
  • Arte
  • Natura
  • Avventura
  • Gennaio
  • Febbraio
  • Marzo
  • Aprile
  • Maggio
  • Giugno
  • Luglio
  • Agosto
  • Settembre
  • Ottobre
  • Novembre
  • Dicembre
  • Gennaio
  • Febbraio
  • Marzo
  • Aprile
  • Maggio
  • Giugno
  • Luglio
  • Agosto
  • Settembre
  • Ottobre
  • Novembre
  • Dicembre
  • Weekend lungo
  • Una settimana
  • Dieci giorni
  • Due settimane
  • Tre settimane
  • Un Mese
  • Weekend lungo
  • Una settimana
  • Dieci giorni
  • Due settimane
  • Tre settimane
  • Un Mese

PRINCIPALI ATTRAZIONI